Video interview in Rototom / Freddie McGregor : “Important is to continue a message of peace, love and unity”

freddie-rototom1

We knew Freddie Mc Gregor during Gusto Dopa al Sole Festival in Salento (South Italy). We met again the jamaican artist the day after his show on the main stage of Rototom Sunsplash (Spain). Gege Vibes interviewed the artist in Castellon de la Plana. We talked about his last album “True to my rootz”, about the family’s vibes because he was in tour whit his sons Chino e Di Genius, about the evolution of reggae and the importance to continue trought music an universal message made of peace, unity and love. But reggae is also a space of revolution to fight the system.

Abbiamo conosciuto Freddie Mc Gregor per la prima volta in Salento durante il Gusto Dopa al Sole tenutosi lo scorso agosto al Parco Gondar di Gallipoli. Siamo rimasti subito colpiti dalla sua dolcezza e professionalità. Inoltre il Capitano della Big Ship Records ha apprezzato molto le bellezze naturali della Nostra terra riscontrando molte similitudini con la propria isola sia nella mentalità che nei passaggi mozzafiato. Ma anche per ciò che concerne la musica vissuta in entrambi i Paesi come un’importante componente di socialità. Abbiamo rincontrato l’artista circa una decina di giorni dopo al Rototom Sunsplash di Benicassim (Spagna). Il Nostro si è esibito durante l’ultima serata della ventitreesima edizione del Festival sul main stage assieme ai figli Chino e DiGenius, che ha peraltro portato in tour con lui per tutta Europa. Il 17 giugno è uscito “True to my roots”, ultimo lavoro discografico di Freddie interamente dedicato all’old school e quindi alla rootz music. Abbiamo avuto la fortuna di intervistarlo a Castellon de la Plana il giorno dopo la fine dell’intero Festival. Abbiamo parlato delle family’s vibes, di quanto sia importante continuare attraverso il reggae a trasmettere un messaggio di pace, amore, unità ed infine che la musica può costituire uno spazio di ribellione per combattere il sistema.

Intervista Eugenia Conti

Shooting Giorgio Nuzzo

Editing Stefano Bianchi

 

(Visited 48 times, 1 visits today)